Home Approfondimenti Culturali Intervista Mister Alessandro Rodo

Intervista Mister Alessandro Rodo

di snanis


La Redazione di Argomenti, ha intervistato il Mister Uefa C del Football Club Alessandro Rodo, Istruttore Coni/Figc, una figura che vive il calcio con grande passione ed umiltà.

Mister, come nasce la sua passione calcistica?

La passione calcistica nasce sin da bambino, dall’età di 5 anni, ebbi la fortuna di iniziare a giocare nella scuola calcio della Lazio, proseguendo nella Lodigiani, ProRoma, sino ad arrivare a sfiorare il professionismo. Ho avuto sempre la passione nel mondo calcistico, coltivando la passione anche quando avrei smesso di giocare, poter iniziare ad allenare.

Il calcio di ieri ed il calcio di oggi.

Il calcio di ieri aveva degli aspetti positivi e negativi. Gli aspetti positivi, vedevano i nostri genitori che ci portavano a giocare e ci lasciavano in mezzo ai grandi campi immensi, si respirava aria di spensieratezza nei campi di gioco grandi, dove non c’erano pressioni ma l’unico obiettivo era il divertimento.  Non c’erano le suddivisioni per età, come lo è attualmente. Gli aspetti negativi e le note dolenti sono sempre stati i genitori, dove a volte si lasciano andare quando vengono a vedere i propri figli.

Come nasce il suo rapporto con il Football Club?

Dopo 5 anni di collaborazione con la Scuola Calcio Milan,(Centro calcio Rossonero), due anni Con Accademia Frosinone (Atletico Morena), grazie al mio legame con Claudio Laureti e con Lorenzo Marcelli, ha indotto il sottoscritto ad avvicinarmi al Football Club Frascati, in quanto ho trovato molta professionalità. Sono il Mister Under 16, categoria Allievi ed inoltre sono il Supervisore della Scuola Calcio, prendendo 4 bambini 2 gg a settimana con lezioni gratuite da 60 minuti, con servizio gratuito dato alle famiglie della società. Si rafforzano gli esercizi tecnici e motori, per migliorare e rafforzare questi dettagli.

Obiettivi per il futuro?

Rimarrò nel Football Club Frascati, ricoprendo i medesimi ruoli, puntando a crescere ulteriormente con la società la quale ha tutti i mezzi per crescere. FC Frascati è una Scuola Calcio Elite e da quest’anno anche Academy As Roma, dimostrazione di come la società stia crescendo, puntando sempre di più sulla valorizzazione dei giovani.


Cosa manca alla città di Frascati nel rapporto con il calcio?

Permettimi di ringraziare Claudio Laureti , Stefano Lopapa e tutto lo staff dirigenziale. La città di Frascati ha un grande potenziale con due società. La nostra società si pone obiettivi etici e la città di Frascati con le sue strutture sportive, può soltanto crescere.

La Redazione

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: