Home Approfondimenti Culturali RESIDENTI, COMMERCIANTI, DIPENDENTI STS. COSA STA ACCADENDO NELLA CITTÀ DI FRASCATI?

RESIDENTI, COMMERCIANTI, DIPENDENTI STS. COSA STA ACCADENDO NELLA CITTÀ DI FRASCATI?

di snanis


Sicuramente la democrazia dal greco ” demos ” governo del popolo, con tutti i suoi limiti, continua ad essere una forma partecipativa in quanto il ” popolo ” manifesta il suo malcontento.

In un contesto sociologico, occorre capire cosa sta accadendo nella città di Frascati, da sempre feudo di un centro sinistra completamente fallimentare che a sua volta ha fatto fallire una città come Frascati.

La globalizzazione ha portato cambiamenti epocali, saltate le sovrastrutture e con loro la macroeconomia, la stessa città di Frascati, per anni governata con una politica trasformista e clientelare, senza visione della città ma gestione del potere, ha portato ad avere attualmente una classe dirigente incapace.

L’ attuale Amministrazione comunale, composta da ibrida maggioranza dopo il fallimento totale del Partito Democratico che in una città come Frascati, dovrebbe rimuovere il simbolo per i prossimi 30 anni per i danni causati, non riesce a dare non solo risposte concrete ma nello stesso tempo è diffidente l’ uno dell’altro.

Una città governata da Italia Viva di Matteo Renzi insieme ad una componente vicina a Fratelli d’Italia, con Forza Italia, vicina alla Sinistra.

La politica ha fallito, la città è spenta in uno stato di perenne torpore con una profonda inquietudine interiore ed il ” popolo “, in forma pacifica e democratica ha scelto di scendere in piazza per il giorno Lunedì 11 novembre ore 10 presso Piazza San Pietro con un corteo che arriverà sino a Palazzo Marconi.

La Redazione

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: