Home frascati BUFERA POLITICA IN MAGGIORANZA. SI DIMETTE FRANCO D’ UFFIZI DA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

BUFERA POLITICA IN MAGGIORANZA. SI DIMETTE FRANCO D’ UFFIZI DA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

di snanis

Che sarebbe stato un Consiglio Comunale durissimo, emotivo e complesso si sapeva. La tematica della Sts Azienda Speciale, ha fatto crollare definitivamente la maggioranza che vota un piano di riequilibrio finanziario lacrime e sangue e decreta la fine della Sts Azienda Speciale con un indirizzo politico.

Dopo la manifestazione dei commercianti è stata la volta dei dipendenti della Sts Azienda Speciale che democraticamente e civilmente hanno manifestato con un corteo da Piazza San Pietro sino a Palazzo Marconi.
Durante il lungo dibattito sul piano di riequilibrio finanziario, la maggioranza si spacca definitivamente con le dichiarazioni politiche del Presidente del Consiglio Comunale Franco D’ Uffizi che annuncia le dimissioni da Presidente del Consiglio Comunale, in quanto non è stato messo il Consiglio Comunale nelle condizioni di lavorare nei tempi previsti dal regolamento, su una tematica così delicata.

La stessa Paola Gizzi, ha dichiarato di riconsegnare le deleghe alle politiche scolastiche.

Una maggioranza completamente sfiancata, smarrita, composta da alcuni Consiglieri Comunali che hanno scambiato Palazzo Marconi come il luogo degli aperitivi e dei muretti della passeggiata, dove fare due chiacchiere tra amici , ad oggi non in grado più di governare.

Una città completamente nel declino per colpe del Partito Democratico con Italia Viva responsabili di 48.000.000 € di passività e con il supporto di Forza Italia Frascati nella figura della Deputata Maria Spena, della Lega Frascati che frequenta Palazzo Marconi a fare anticamera e soprattutto di Fratelli d’Italia, nelle figure dei Deputati Marco Silvestroni, Fabio Rampelli, il Consigliere Regionale Giancarlo Righini ed il BADOGLIO Andrea Volpi.

Tali soggetti, folgorati dal Sindaco Roberto Mastrosanti il quale ha aderito ad Italia viva di Matteo Renzi, hanno fatto cessare il centro destra nella città di Frascati.

La globalizzazione ha trasformato anche la politica, ad oggi due forze civiche del centro destra coerente e leale come Frascati Futura e Cambiamo, ripartiranno per un cammino in mezzo alla gente.

La Redazione

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: