Home Approfondimenti Culturali FRAMMENTAZIONE DELLA POLITICA FRASCATANA

FRAMMENTAZIONE DELLA POLITICA FRASCATANA

di snanis


Sicuramente la diretta Facebook della Redazione di Argomenti con il Senatore Bruno Astorre, ha sancito definitivamente la rottura politica tra il PD ed Italia Viva nella città di Frascati.

Il minuto 38 della diretta Facebook, fa emergere di come Roberto Mastrosanti, non rispetto ‘ l’ accordo politico per le primarie che portarono alla vittoria di Alessandro Spalletta.

Da quel contesto politico, molte frammentazioni nell’ area del centrosinistra della città di Frascati.

Il Sindaco Roberto Mastrosanti, non riesce a decollare con Italia Viva, pur essendo il primo Sindaco Italiano ad aver aderito al Partito di Matteo Renzi, non riesce a strutturare il Partito nella città di Frascati.

Il PD, ha perso la spinta propulsiva ed inizia a paventare l’ idea di non presentare il simbolo alle elezioni politiche di Frascati. Un simbolo che rappresenta il debito pubblico nella città insieme ad Italia Viva.

Un simbolo che rappresenta la politica clientelare ed assistenziale, fatta soltanto per gestire il potere.

Un simbolo che rappresenta un totale fallimento ed una città commissariata insieme ad Italia Viva, responsabili del declino della città.

Il M5S, con il Senatore Emanuele Dessi, dovranno decidere se stringere un’ alleanza con il PD, in quanto alleati di Governo. Difficile il centrosinistra di Frascati unito.

Riguardo il centrodestra nella città di Frascati, completamente inesistente.

La Lega Frascati, dopo il comunicato stampa contro il Carnevale frascatano, è completamente uscita di scena, ogni tanto attua degli spot a difesa del suo leader Nazionale Matteo Salvini.

Riguardo le tematiche della città, nessuna proposta, nessuna iniziativa.

Fratelli d’Italia Frascati, guidata da Igino Mancini, completamente priva di un seguito, ogni tanto qualche sporadico comunicato stampa, mai incisivo sui contenuti della città di Frascati.

Forza Italia Frascati, governa con Italia Viva e rappresenta la stampella della maggioranza. Dopo gli attacchi di Alessandro Spalletta nei confronti di Mario Gori, i vertici sovracomunali del partito, farebbero bene a comunicare la ” fine ” definitiva di Forza Italia Frascati.

Sicuramente una politica molto frammentata nella città di Frascati e soprattutto in seria difficoltà nel presentare le Liste Elettorali.

Purtroppo la città di Frascati, così come tutta la politica, vive la mancanza di classe dirigente.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: