Home Approfondimenti Culturali FRANCO D’UFFIZI E PAOLA GIZZI, VICINI AL PENSIERO GIUSEPPE DI TOMASO DI LAMPEDUSA RIENTRANO IN MAGGIORANZA?

FRANCO D’UFFIZI E PAOLA GIZZI, VICINI AL PENSIERO GIUSEPPE DI TOMASO DI LAMPEDUSA RIENTRANO IN MAGGIORANZA?

di snanis

Sicuramente la Consigliera Paola Gizzi, per anni delegata alle Politiche Scolastiche, avvicinandosi alla cultura, sarà rimasta folgorata dallo scrittore Giuseppe Tomaso di Lampedusa, il quale esprimeva il suo pensiero, affinché “Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi ” in poche parole, “tutto cambi per non cambiare nulla”.

Medesimo pensiero culturale, importato dal Consigliere Comunale Franco D’ Uffizi che insieme alla sua collega Paola Gizzi, fanno parte del movimento del Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, Italia in Comune, area centro sinistra.

I due Consiglieri Comunali, in aperto contrasto con il Sindaco Roberto Mastrosanti e con la Maggioranza, erano usciti dalla stessa per aderire al gruppo misto. Lo stesso D’ Uffizi, si era dimesso dal ruolo di Presidente del Consiglio ed il suo posto, preso dalla Gizzi.

Consigli Comunali, dove il Consigliere Comunale Franco D’ Uffizi, criticava apertamente la Maggioranza, prendendo forti distinguo.

Dopo il Coronavirus, i Consiglieri Comunali D’ Uffizi e Gizzi, i quali hanno dato la loro disponibilità al supporto del Coc ( Organismo comunale per affrontare emergenze), hanno ripreso un dialogo politico con il Sindaco, il quale aveva i numeri contati in Consiglio Comunale.

Per la Maggioranza, la paura del voto anticipato è tanta e sembrerebbe che D’ Uffizi e la Gizzi in queste ore stiano rientrando in Maggioranza.

Una Maggioranza completamente a Sinistra dove vede fortemente sconfitti Marco Lonzi, Mattia Ambrosio, Marco Magliocchetti che avrebbero dovuto sfiduciare il Sindaco Roberto Mastrosanti per aderire in Fratelli d’Italia ed invece si ritrovano a sostenere Italia Viva di Matteo Renzi, partito del Sindaco.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: