Home Approfondimenti Culturali Intervista Boazzelli

Intervista Boazzelli

di snanis

La Redazione di Argomenti ha intervistato l’ex Sindaco di Frascati Claudio Boazzelli, attuale Presidente dell’ Associazione Culturale Amici di Frascati.

Claudio Boazzelli, stimato professionista nella città di Frascati, ha risposto alle nostre domande.

Come nacque in Lei la passione per la Politica e per la Cultura?
La passione per la politica mi è stata trasmessa dai miei genitori che per tutti gli anni della mia gioventù vivevano la vita della città di Frascati così come poi hanno proseguito nell’ambito della Associazione il loro impegno a favore delle future generazioni. Quindi ho assorbito ed ereditato da l’amore

Suo padre è stato una figura importante nella città di Frascati, così come nell’  Associazione Nazionale Comuni ( Anci),  cosa le ha trasmesso?
Dal  loro l’amore per la nostra città  alla quale ho dedicato molti anni del mio impegno. Certamente Frascati ha ricambiato con tanto affetto la disponibilità data.

Attualmente è Presidente dell’Associazione Culturale Amici di Frascati,  orgoglioso di rappresentare un’Associazione radicata nella città?
È bello vedere un’Associazione che opera da quasi 45 anni trova ancora grandi consensi e sostegno. Le iniziative proposte vedono sempre la partecipazione di numerosi Frascatani e non solo che ci stimolano a fare sempre meglio.

Da anni è fuori dalla politica e si dedica all’Associazionismo, come vede la politica dall’esterno?  È cambiata?
La politica è notevolmente cambiata da quando ho fatto il sindaco. Oggi la comunicazione è sempre più legata ai social e sempre meno al contatto diretto con le persone. I problemi ci sono sempre stati e ci saranno sempre ma occorre fare le scelte amministrative che la città vede come lo sviluppo di un progetto. Certamente la selezione della classe dirigente è diversa da come avvenuto in passato e spesso con risultati insoddisfacenti.

La vita da nonno,  ha cambiato Claudio Boazzelli?
Essere diventato nonno è stata una grande gioia che auguro a tutti di provare….ti arricchisce e ti ringiovanisce.

Cosa farà da grande?
Da grande…ho ancora tanti progetti…. primo a breve quello di fare un tratto del cammino di Santiago    e poi …altri ..  anche per trasmettere alle nuove generazioni quella passione per il nostro territorio che costituisce una ricchezza da non perdere

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: