Home Approfondimenti Culturali La Cartolina di Buon Anno – Franco Minchella

La Cartolina di Buon Anno – Franco Minchella

di snanis

Nell’illustrazione un folto gruppo di uccellini è riunito intorno a un tavolo per festeggiare l’arrivo del 1900 e al posto d’onore, un grazioso pettirosso, rivelatore di armonia, ottimismo, felicità e speranza, alza il calice al cielo per un brindisi, sapendo di aver avuto la meglio su un altro uccellino, lo scricciolo.

Lo scontro tra i due uccellini simboleggia il passaggio dall’anno vecchio al nuovo anno e nella tradizione celtica questo avvicendarsi è raccontato nella lotta tra il “re quercia” che raffigura l’anno morente e il “re agrifoglio” l’anno nascente.

 Durante il solstizio d’inverno il “re agrifoglio” vince sul “re quercia”, trovando nascosti nei due alberi il pettirosso (anno nuovo) e lo scricciolo (anno calante).

Ebbene, se dalla vostra finestra vedete su un albero un passero dal petto rosso, pensate che oltre a regalarvi un delizioso canto, la sua visione sarà di buon auspicio per il risveglio della città di Frascati essendo questo uccellino un simbolo di rinascita.

Sapendo che è possibile incontrare un pettirosso nel bosco o in un giardino, auguro a tutti i frascatani, agli abitanti dei Castelli Romani e ai lettori del giornale “Argomenti – La voce dei cittadini” di vivere un sereno 2019.

                                                                                                                             Franco Minchella

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: