Home Approfondimenti Culturali MENSE SCOLASTICHE, MOROSITÀ E PASTI. SILENZIO ASSORDANTE DELL\’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE

MENSE SCOLASTICHE, MOROSITÀ E PASTI. SILENZIO ASSORDANTE DELL\’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE

di snanis


La vicenda Scuole è una tematica delicata e soprattutto non semplice da affrontare. Dal livello Nazionale al livello locale, ogni giorno nascono complicazioni e soprattutto mancanza di linee guida.

Il caso di Frascati è emblematico e soprattutto si concentra sul caso mense scolastiche e sul 1.300.000 € di morosità.

Ad oggi numerose famiglie dopo l’ aumento dei pasti, circa € 5 ed l’ aumento del servizio trasporti scolastici a circa € 50 mensile, chiedono in maniera civile e democratica di poter prendere i loro figli nell’ orario mensa, o portare pasti da casa.

Inizialmente propensa alla proposta, improvvisamente l’ Amministrazione Comunale, definita l’ Amministrazione tentenna e molto obbediente ai Dirigenti scolastici, ad oggi non ha inviato nessuna lettera ufficiale agli stessi Dirigenti scolastici, per comunicare che intere famiglie hanno difficoltà economiche per pagare € 100 al mese di pasti e soprattutto le morosità sulla tematica dei pasti è arrivata ad 1.300.000 € compresa appropriazione indebita di commercianti di Frascati che a loro volta non versarono soldi delle mense scolastiche all’ Ente Comunale, quando il servizio era esternalizzato, trattenendosi le somme.

Una situazione surreale, dove i genitori attendono risposte e soprattutto dove la città chiede chiarezza visto che si tratta di soldi pubblici.

Ad oggi una famiglia con un solo bambino che necessita di pasti a scuola e Scuolabus, si trova a pagare € 150,00 per un solo figlio ed € 300,00 con due figli.

Amministrazione Comunale celere nel chiudere un centro anziani con 400 iscritti, lasciare a casa una famiglia di lavoratori, i quali gestivano un piccolo bar presso il centro anziani e silenziosa sul recupero di 1.300.000 € di mense scolastiche.

La città attende.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: