Home Approfondimenti Culturali ROBERTO GHERARDI PRONTO A LANCIARE LA SUA CANDIDATURA A SINDACO CON LA SINISTRA

ROBERTO GHERARDI PRONTO A LANCIARE LA SUA CANDIDATURA A SINDACO CON LA SINISTRA

di snanis

Nella città di Frascati e soprattutto nell’ ambito della politica frascatana, tutti sono convinti che l’Amministrazione Comunale sia terminata. Il bilancio della città versa in una condizione lacunosa, la maggioranza completamente sfiancata ed immobile, continua ad essere un tutti contro tutti ed il Sindaco non è riuscito ad incidere sulla sua Giunta, in quanto ostaggio di componenti e soprattutto di sé stesso.

L’ Amministrazione Comunale, potrà arrivare anche a fine mandato, lo spera fortemente il Sindaco, in quanto si dovesse arrivare al quarto anno, chiamerà tutta la maggioranza, puntando al secondo mandato ed a quel punto, nessuno potrà più tirarsi indietro, soprattutto i Tre TENORI del centro sinistra, coloro che avevano aderito con Fratelli d’Italia e poi fatto retromarcia, i tre Consiglieri Comunali, Marco Lonzi, Marco Magliocchetti e Mattia Ambrosio.

Chi non ha dubbi su chi dovrà essere il candidato Sindaco del centro sinistra, è il Consigliere Comunale Roberto Gherardi de Candei, il quale punta direttamente alla candidatura a Sindaco di Frascati.

Il Consigliere Gherardi, auspica una riappacificazione politica tra il Senatore Bruno Astorre e l’ ex Sindaco Franco Posa in quanto avrebbe il supporto di tutto il Partito Democratico.

Secondo i bene informati, il PD di Frascati sembrerebbe aver chiuso definitivamente le porte politiche a Franco Posa, mentre le potrebbe aprire allo stesso Gherardi.

Persona dalle doti umane e sensibilità, per Gherardi la politica ruota intorno alla galassia della Sinistra. Utopico dello stile Che Guevara, Gherardi dovrà convincere anche la componente politica di Porte Aperte e riunire tutta la Sinistra.

Intanto nel centro destra, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe prendere piede la candidatura di Igino Mancini, in quota Fratelli d’Italia, con il supporto del Deputato Marco Silvestroni.

Unica certezza che il Coronavirus, ha già spazzato via una politica inciucista e clientelare, dove sicuramente si ripartirà da zero.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: