Home Approfondimenti Culturali UN’AMERICANA A FRASCATI

UN’AMERICANA A FRASCATI

di snanis

La Redazione di Argomenti, ha intervistato Bianca Sadry, una cittadina Amerciana che si è voluta trasferire in Italia, nello specifico nella città di Frascati, per conseguire gli studi universitari in ambito di Economia con indirizzo Governance Globale / Affari Internazionali.

Come nasce la Sua decisione di venire a studiare in Italia?

Ritengo che cambiare la mia vita sia necessario e sin da piccola, la cultura Italiana era in casa sin da mio padre. Ho visto sempre la bellezza della cultura Italiana. Ho riflettuto e ritenuto opportuno, trasferirmi in Italia per studiare.

Quale indirizzo Universitario ha scelto?

Economia con indirizzo Governance / Affari Internazionali. Mi piace studiare il mondo, la filosofia, l’economia. Sin da piccola, viaggiavo il mondo con i miei genitori e per questa ragione ho avuto sempre una mente aperta ed ho visto la bellezza del mondo. Mi sono resa conto anche dei problemi del mondo e voglio studiare per dare il mio contributo.

Si racconti come donna.

Sono solare, ho una cultura aperta, spirito libero, curiosa, mi paice imparare.

Perchè ha scelto l’Italia?

Mi piacciono le persone, la cultura, cibo e bellezza del paese. Un paese nuovo, in quanto proveniente dagli Stati Uniti. Mio padre ha vissuto in Italia, ho mia sorella, altri familiari e sono supportata.

Cosa Le è piaciuto di Frascati?

La storia, è una piccola città. Si vive in mezzo alla natura ed è vicino Roma. E’ una città collegata bene. Mi paice visitare Roma e nello stesso tempo vivere a Frascati.

Progetti per il futuro?

Mi piace seguire il flusso della vita, in quanto ogni giorno la vita offre opportunità per creare il futuro. La vita è inaspettata, è bella e va vissuta.

La Sua vita in America?

Ho studiato, uscivo con gli amici. Attualmente in Italia cercherò di formarmi ulteriormente in quanto mi sento più responsabile, autonoma.

Assomiglia a Penelope Cruz.

(Sorriso…) Da quando avevo 6 anni, ero in vacanza in Turchia e mi dicevano della somiglianza con Penelope Cruz.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: